Carabiniere sempre al fianco dei cittadini: Scibetta promosso luogotenente

Al militare, per la sua costante vicinanza alla popolazione a difesa della legalità, era stata anche conferita la cittadinanza onoraria di Casteltermini dove, per 18 anni, ha guidato la stazione dell'Arma

Il luogotenente Paolino Scibetta

Il comandante della stazione dell'Arma dei carabinieri di Aragona, Paolino Scibetta, è stato promosso al grado di luogotenente. L'amministrazione comunale di Aragona ha espresso, per il traguardo raggiunto, grande soddisfazione. Lo scatto di grado arriva dopo una lunga - per ben 18 anni, Scibetta è stato comandante della stazione di Casteltermini - e prestigiosa carriera. Un percorso professionale che è stato, per il luogotenente Scibetta, improntato su una scelta di vita: sempre al fianco del cittadino, sempre in prima linea per garantire la legalità.

Un modo di essere carabiniere che ha fatto sì che Casteltermini, dopo il trasferimento ad Aragona, gli ha conferito la cittadinanza onoraria.  

Nel febbraio del 2018, al maresciallo Paolino Scibetta (già comandante della stazione dei carabinieri di Aragona) e all'appuntato Corrado Fiori vennero consegnate delle targhe di riconoscenza da parte dell’ufficio Beni culturali della Curia di Agrigento. Riconoscimenti attribuiti per il ritrovamento delle tele della chiesa Madre di Aragona. 

Ritrovarono i quadri rubati alla chiesa Madre, una targa per i carabinieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento