rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca San Leone

Carabiniere libero dal servizio salva una tartaruga "Caretta Caretta"

L'appuntato del reparto Operativo stava facendo un bagno, al largo di San Leone, quando si è accorto della testuggine che era impigliata in una rete da pesca

Un appuntato dei carabinieri - in servizio al reparto Operativo di Agrigento - ha salvato ieri una tartaruga "Caretta Caretta".

Il militare dell'Arma, libero dal servizio, si era spostato con il gommone - in cerca di relax - al largo di San Leone. Si era immerso per una nuotata quando, all'improvviso, si è accorto della tartaruga che era impigliata in una rete da pesca. Non è stato semplice, ma l'appuntato dei carabinieri ha fatto di tutto ed è riuscita a liberare la testuggine. La "Caretta Caretta" è stata così caricata sul gommone e portata al porticciolo di San Leone dove, nel frattempo, erano stati chiamati ad intervenire i carabinieri della stazione del Villaggio Mosè. 

Alla "Caretta Caretta", i carabinieri hanno anche dato un nome: "Concordia". La tartaruga è stata poi affidata al personale del Wwf di Torre Salsa, per essere sottoposta a tutti i necessari accertamenti veterinari. 

Schermata 2018-07-06 alle 12.16.25-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere libero dal servizio salva una tartaruga "Caretta Caretta"

AgrigentoNotizie è in caricamento