menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia di carabinieri

Una pattuglia di carabinieri

Carabiniere trovato in possesso di marijuana, arrestato dai suoi stessi colleghi

Nell'abitazione del militare sono state trovate piante di canapa indiana messe ad essiccare. Su disposizione del Pm Silvia Baldi è stato posto ai domiciliari

Coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E' per questa ipotesi di reato che un carabiniere, Renato Amato, 56 anni, di Palma di Montechiaro è stato arrestato dai suoi stessi colleghi. 

Il militare sarebbe stato trovato in possesso di 150 grammi di marijuana. Eseguendo un blitz nella sua abitazione, i carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro, che hanno operato insieme a quelli della compagnia di Licata, avrebbero rinvenuto delle piantine di marjuana messe ad essiccare. A quel punto è scattato l'arresto.  

Il pubblico ministero Silvia Baldi lo ha posto ai domiciliari e questa mattina ha chiesto la convalida dell’arresto. A decidere, nelle prossime ore, sarà il giudice per le indagini  preliminari Francesco Provenzano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento