Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Misure di sicurezza speciali, vie di fuga e divieti: ecco il "Capodanno sicuro"

Da oggi i tavoli tecnici per pianificare al meglio l'ultima notte dell'anno, il questore Auriemma: "Torino fa scuola"

In Questura si pensa già al Capodanno. "Oggi vi saranno una serie di tavoli tecnici. Si inizierà con Canicattì per il concerto di fine anno e a seguire gli altri Comuni che, come quello di Agrigento, hanno organizzato degli eventi. D'intesa con il prefetto Nicola Diomede, - ha spiegato il questore Maurizio Auriemma - daremo delle indicazioni. Mercoledì a San Pietroburgo c'è stato un attentato. Noi non siamo San Pietroburgo, non siamo Londra, non siamo Milano, né Roma. Siamo una città del Mediterraneo che è ai primi posti per il gradimento turistico".

"Non ci sono segnali, ma siamo nell'occhio del ciclone come paese Italia - ha sottolineato il questore - . E quindi verranno date indicazioni sugli aspetti della sicurezza e per l'ordine pubblico. Ci dovranno essere delle persone che dovranno garantire la sicurezza, sia forze di polizia, sia forze di polizia locale. C'è da tenere in considerazione un problema di capienza e di accesso alle piazze, occorrono gli addetti alla sicurezza, gli addetti antincendio, che vi siano le vie di fuga, che venga bloccato l'accesso delle macchine, così come che non vengano venduti liquidi in bottiglie di vetro. Torino fa scuola: 1.500 feriti, un morto a distanza di giorni. Anche in piazza Pirandello, ad Agrigento, - ha proseguito il questore - occorrerà garantire accessi a monte e a valle e che anche dopo la mezzanotte non si vada bottiglie e bicchieri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure di sicurezza speciali, vie di fuga e divieti: ecco il "Capodanno sicuro"
AgrigentoNotizie è in caricamento