Cronaca

Capodanno, due feriti lievi a causa dei botti e un petardo danneggia il portone di una casa

Notte serena lungo le principali statali dove si è registrata una inversione di tendenza: i giovani hanno scelto di spostarsi - dopo il cenone in famiglia - verso le discoteche utilizzando gli autobus

Un piccolo petardo subito dopo l'accensione

Due persone sono arrivate al pronto soccorso dell'ospedale "Barone Lombardo" di Canicattì per piccole abrasioni alle mani, in seguito all'esplosione di petardi. Ferite immediatamente medicate dai medici in servizio durante la notte di San Silvestro. Ferite ritenute di poco conto, tant'è che non si sono registrate vere e proprie emergenze sanitarie. Dopo le necessarie medicazioni, i due sono stati fatti tornare nelle proprie abitazioni. 

A Favara, in via Ricasoli, per la deflagrazione di un gigantesco petardo che ha creato dei danni sono invece dovuti intervenire i carabinieri della tenenza cittadina. Un gruppo di ragazzi - stando alla ricostruzione dei militari dell'Arma - ha fatto esplodere, dopo averlo sistemato su un marciapiede, un grosso petardo. Un petardo che è rimbalzato dall'opposto lato finendo contro un portone di legno che, dopo l'esplosione del petardo, è rimasto scardinato. I proprietari della residenza, allarmati, hanno subito chiamato il 112. Ed i militari hanno constatato il danneggiamento al portone di ingresso.

Notte serena lungo le principali strade statali. Per il Capodanno 2017 si è registrata una sorta di inversione di tendenza: i giovani hanno scelto di spostarsi - dopo il cenone in famiglia - verso le discoteche ed i luoghi di divertimento utilizzando gli autobus. In questo modo, i gruppi hanno potuto divertirsi in tutta serenità, senza rischiare multe o, peggio ancora, incidenti stradali al momento del rientro a casa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, due feriti lievi a causa dei botti e un petardo danneggia il portone di una casa

AgrigentoNotizie è in caricamento