rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022

"Capitale della cultura 2020", ecco il video che "sintetizza" Agrigento

"Viviamo in una bellissima città, che ha le sue contraddizioni ma ha anche un patrimonio che non ha assolutamente pari. Se questa consapevolezza l'abbiamo accadrà come nella canzone dei Nomadi: nel cuore la memoria, negli occhi il destino, cioè il nostro futuro. E gli artefici del nostro futuro dobbiamo essere noi. Oggi c'è un racconto diverso di città. Non più una la città degli abusivi, ma quella che vince il premio del paesaggio e partecipa, in Europa, per l'Italia, al premio del paesaggio". Lo ha detto, ieri sera, il sindaco di Agrigento Lillo Firetto durante il galà svoltosi al teatro Pirandello, parlando della presentazione della candidatura di Agrigento a "Capitale della cultura 2020".  

Presentata a Lucca la candidatura di Agrigento capitale della cultura 2020

"Agrigento è la città scelta da Google. Centomila posti al mondo potevano scegliere. Perché tornano per la terza volta? Si tratta di interrogativi che non possono passare in secondo piano. C'è un gruppo di ricchi, di teste pensanti del mondo dell'innovazione, la frontiera dell'intelligenza artificiale che piuttosto che scegliere un paese dell'Asia, del Nord Africa, dell'America latina ... sceglie Agrigento". 

Durante la serata è stato fatto vedere, a tutti i presenti, anche il video che - accompagnato dalla canzone dei Nomadi - "sintetizza" Agrigento. Eccolo...  

Video popolari

"Capitale della cultura 2020", ecco il video che "sintetizza" Agrigento

AgrigentoNotizie è in caricamento