rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
L'intervento

Capitale italiana della cultura 2025, Patronaggio: "Cultura è anche attenzione all'uomo e al cittadino"

L'ex capo dei pm: "Dov'è la cultura della polis, la cultura della inclusione, la cultura delle intelligenze in fuga, la cultura della crescita sostenibile, la cultura dell'accoglienza?"

"Agrigento neo nominata 'capitale italiana della cultura' possiede il capitale umano per esserne degna ovvero la cultura è costituita solo dai monumenti del passato e dai gloriosi scrittori di fine secolo che l'hanno onorata? Dov'è la cultura della polis, la cultura della inclusione, la cultura delle intelligenze in fuga, la cultura della crescita sostenibile, la cultura dell'accoglienza? Come si declina nella nostra Agrigento il concetto di cultura?". Se lo chiede l'ex procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio, da mesi ormai procuratore generale di Cagliari.  

Agrigento ha trionfato: è Capitale italiana della cultura 2025, Micciché si fa il segno della Croce e gli porta fortuna

Capitale italiana della cultura 2025, “accoglienza, mobilità e variegata offerta culturale”: ecco la motivazione della giuria

Capitale italiana della cultura 2025, Micciché ai 9 sindaci delle città finaliste: "Creiamo una 'nazionale' turistica"

Capitale italiana della cultura 2025, decisiva la mossa di inserire Lampedusa nel dossier

"Spero che cultura non siano solo 'mandorli in fiore', spiagge e sole, e pupi e mandolini! Intanto condividiamo questa bella notizia sperando che le nostri menti - ha aggiunto Patronaggio che è rimasto visceralmente legato ad Agrigento e provincia -  siano aperte alla vera autentica cultura fatta anche di attenzione all'uomo e al cittadino". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitale italiana della cultura 2025, Patronaggio: "Cultura è anche attenzione all'uomo e al cittadino"

AgrigentoNotizie è in caricamento