"Cantine aperte", sabato 24 maggio da Cantina Corbera

Per la prima edizione di Cantine Aperte, Cantina Corbera ha previsto un ricco programma di degustazioni di cibi del territorio, mostre, musica e buon vino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

I 700 soci di Cantina Corbera aprono le porte della loro cantina sabato, 24 maggio 2014 e festeggiano l'adesione all'Associazione Movimento Turismo del Vino avvenuta nei giorni scorsi. Complici le belle giornate si ha sempre più voglia di camminare e di stare a contatto con la natura.

Per la prima edizione di Cantine Aperte, Cantina Corbera ha previsto un ricco programma di degustazioni di cibi del territorio: vastedda del Belìce, olive Nocellara del Belìce, dolci tipici, buffet a cura dell'Istituto Alberghiero di Castelvetrano, cooking show, degustazioni dei vini della linea Corbera, degustazioni guidate, musica con Giana Guaiana in "Canti dalla Sicilia e da altre terre del Mediterraneo" e tanto altro.

Un'opportunità per i soci di aprire le porte della realtà vinicola più importante della valle del Belìce e far conoscere a tutti gli appassionati e gli amanti del vino di qualità i propri segreti.
Faranno da cornice della manifestazione la mostra fotografica: "LA MIAVENDEMMIA: uomini, terra, passioni" con alcune fotografie inedite scattate dalla fotografa menfitana Chiara Quartararo, durante la vendemmia 2013 e la mostra di fumetti: "Vigne e Vignette".

La manifestazione si avvale del sostegno dei Comuni di Santa Margherita di Belìce e Montevago, le Terre del Gattopardo.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento