Via ai cantieri di servizio, serviranno per pulire la città e realizzare alcuni lavori

Impegnate 129 persone per tre mesi con fondi regionali: sono stati individuati tra fasce deboli

Partiti in tutta la città i "cantieri servizio": serviranno ad effettuare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria con più di un centinaio di persone chiamate al lavoro.

Saranno infatti impegnate impegnate per tre mesi 129 persone: quaranta si occuperanno di scerbatura dei cigli stradali e, in particolare, venti in centro città  e venti nelle periferie; altri venti, invece, attueranno piccole riparazioni negli immobili comunali, comprese le scuole; altri ancora opereranno per la derattizzazione e il randagismo e a supporto di altri servizi.  In particolare la città sarà interessata da servizi di pulitura di caditoie e cunette stradali e di scerbatura  nel centro urbano e nelle periferie; servizi di derattizzazione del territorio comunale e degli edifici di pertinenza comunale; diverse unità saranno impegnate come custodi, o in attività di  supporto al servizio di lotta al randagismo e al servizio di manutenzione del verde pubblico nelle ville comunali, nelle aiuole, negli spazi pubblici, oltreché a interventi di decoro urbano, piccole riparazioni e manutenzione degli immobili comunali e delle isole ecologiche. I  portatori di handicap saranno destinati a servizio di supporto dell'attività degli uscieri negli uffici comunali. I soggetti beneficiari percepiranno da un minimo di 453 euro a un massimo di 1223 euro. 

I primi interventi sono partiti da San Leone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento