rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Palazzo d'Orleans

Cantieri lavoro, nell'Agrigentino domande fino al 15 settembre

La Regione ha concesso più tempo per partecipare all'avviso pubblico. L'assessore al Lavoro Nuccia Albano: "Una boccata d'ossigeno per i disoccupati"

Aperta una nuova finestra temporale per presentare le domande per nuovi Cantieri di lavoro finanziati dalla Regione. I Comuni, con popolazione fino a 150 mila abitanti, possono partecipare all’avviso pubblico entro il 15 settembre prossimo. 

Si tratta di una misura di politica attiva, rivolta agli enti pubblici, per iniziative di carattere temporaneo e straordinario, che prevedono l’inserimento di persone disoccupate in attività di servizio pubblico.

"Questa seconda tranche - dice l’assessore regionale al Lavoro, Nuccia Albano - può rappresentare una boccata d'ossigeno per molti Comuni e, conseguentemente, per le persone senza lavoro. In questo particolare momento storico, l'assessorato sta mettendo in campo tutte le azioni possibili a sostegno di quella parte della popolazione che si trova in condizioni di difficoltà economiche". 

In questa nuova finestra, avranno priorità le istanze presentate da quei Comuni che abbiano completato i Cantieri di lavoro già finanziati e che abbiano implementato il sistema informativo Caronte con i dati relativi agli stessi. Le modalità per presentare le manifestazioni di interesse e richiedere i finanziamenti sono illustrate nell’avviso pubblicato sul sito istituzionale della Regione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri lavoro, nell'Agrigentino domande fino al 15 settembre

AgrigentoNotizie è in caricamento