menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantieri di servizio: niente soldi per i partecipanti, ma dovranno pagare le tasse

Non sarebbe stato firmato alcun contratto, quindi non hanno diritto ad esempio agli assegni familiari

Al lavoro nei cantieri di servizio comunale senza paga, contratto o assegni familiari, ma con l'obbligo di pagare le ritenute fiscali.

Via ai cantieri di servizio: al lavoro 129 persone in tutta la città

E' questa la brutta sorpresa in cui si sono imbattuti i 120 cittadini impegnati al momento nei cantieri di servizio comunali. Lo racconta l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. Secondo il giornale catanese, gli operatori non avrebbero firmato alcun contratto, quindi non percepiscono gli assegni familiari e non avrebbero ancora nemmeno ottenuto la paga del mese, ma hanno comunque l'obbligo di pagare le ritenute: somme che comunque vanno a ridurre in modo estremamente significativo la somma percepita.

Dagli uffici comunali prendono tempo, attendendo a propria volta chiarimenti da parte della Regione Siciliana sull'inquadramento di questa tipologia di lavoratori, ma annunciando che a breve si provvederà a pagare loro lo stipendio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento