"Ruba lo stereo e prova a portar via anche l'auto": denunciato un giovane

I poliziotti sono stati avvicinati da un uomo che ha raccontato d'aver sorpreso, all'interno della propria autovettura posteggiata, un ragazzo intento ad annodare i fili sotto il cruscotto nel tentativo di mettere in moto il mezzo

(foto archivio)

Avrebbe provato a rubare una macchina posteggiata lungo una via del quartiere Borgalino di Canicattì. E' stato però identificato e denunciato, dalla polizia, alla Procura della Repubblica di Agrigento. G. S., nato a Roma ma residente a Canicattì, già sottoposto ad obbligo di dimora, dovrà adesso rispondere delle ipotesi di reato di furto aggravato su autovettura e tentato furto di auto.

I poliziotti del commissariato di Canicattì, durante un servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati da un uomo che denunciava d'aver sorpreso (erano le ore 18,30 circa), all'interno della propria autovettura posteggiata, un giovane intento ad annodare i fili sotto il cruscotto nel tentativo di mettere in moto il mezzo. Il proprietario dell'utilitaria - è stato ufficialmente ricostruito dalla Questura - si accorgeva che il cruscotto era smontato e che mancava lo stereo. Il canicattinese ha notato che un giovane, con fare sospetto, si aggirava nei pressi della sua abitazione. Il cittadino ha deciso di seguirlo e di affrontarlo chiedendo la restituzione dell'impianto stereo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti, identificato il giovane, hanno proceduto ad una perquisizione personale e domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento