menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo puntano col coltello e gridano: "Dacci il portafogli", 61enne mette in fuga i rapinatori

L'uomo è rimasto ferito al palmo della mano destra durante la colluttazione che si è innescata con i due delinquenti

Tentata rapina a Canicattì, la vittima prescelta dai delinquenti è rimasta ferita. 

A Canicattì, alle ore 22 circa di sabato, due uomini – con il volto coperto e armati di coltello – hanno preso di mira un sessantunenne. L’uomo è stato avvicinato e minacciato. I due delinquenti volevano il portafogli, ma il sessantunenne ha reagito ed è nata una colluttazione. I balordi sono stati, di fatto, messi in fuga.

L’uomo è rimasto invece ferito al palmo della mano destra ed ha fatto ricorso alle cure dei medici del “Barone Lombardo”. Della tentata rapina si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Canicattì. Fitto il riserbo da parte degli investigatori che, ieri, non lasciavano trapelare alcuna indiscrezione.

Non è escluso, si tratta di procedura investigativa di routine, che i militari dell’Arma abbiano già, qualora presenti impianti di videosorveglianza, acquisito le immagini. Elementi che potrebbero dare un rapido e corretto input per arrivare all’identificazione dei delinquenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento