rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Canicattì

Boom di contagi a Canicattì, il sindaco chiude le scuole e attacca i cittadini: "Pessimi comportamenti"

Corbo firma un'ordinanza con cui dispone la sospensione di ogni attività in presenza per la prossima settimana: "In troppi hanno ignorato le raccomandazioni"

"Prendo atto del continuo aumento dei contagi nella nostra città ed ordino la sospensione di tutte le attività scolastiche e didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado pubbliche e paritarie dal 10 al 15 gennaio".

Ad annunciarlo, con un post sulla propria pagina facebook, è il sindaco di Canicattì Vincenzo Corbo che aggiunge: "Ci ritroviamo in una situazione di estrema emergenza dovuta soprattutto al pessimo comportamento di moltissimi miei concittadini incuranti di tutte le raccomandazioni prefestive a loro rivolte e quindi mio malgrado ordino la  chiusura per salvaguardare maggiormente la salute dei più piccoli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di contagi a Canicattì, il sindaco chiude le scuole e attacca i cittadini: "Pessimi comportamenti"

AgrigentoNotizie è in caricamento