Canicattì, "Sicilia Futura" al sindaco: "Più controlli nella villa comunale"

I consiglieri comunali, Luigi Salvaggio e Ivan Trupia, del gruppo consigliare, scrivono al sindaco Ettore Ventura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

I consiglieri comunali, Luigi Salvaggio e Ivan Trupia, del gruppo consigliare, Sicilia Futura, scrivono al sindaco Ettore Ventura, ed al dirigente Epe, Angelo Licata.

“La villa comunale da diversi mesi è diventata luogo nella quale chiunque crede di essere proprietario. Gente che bivacca, mangia o urina all’interno della stessa stanza, senza che venga mai richiamato da nessuno. Considerano che abbiamo una delle più belle ville comunali della zona, chiediamo con urgenza, che vengo istituito il passaggio, all’interno della villa, delle forze della Polizia Municipale”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento