rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Criminalità / Canicattì

Parla al telefono per strada e due giovani gli scippano il telefono: 74enne nel mirino

E' accaduto in via Veneto, nei pressi dello stadio comunale: il pensionato ha denunciato l'episodio alla polizia

Era uscito per fare delle commissioni ed è stato scippato del telefono cellulare che aveva fra mani ed orecchio. Protagonista, suo malgrado, del furto con strappo è stato un pensionato settantaquattrenne di Canicattì.

Un anziano che ha, naturalmente, denunciato quanto gli è accaduto al commissariato di polizia. E gli agenti hanno subito avviato le indagini per provare a dare nome e cognome agli autori dello scippo. Dovrebbe trattarsi di due ventenni.

Tutto è accaduto in via Veneto, nelle vicinanze dello stadio comunale. Erano le ore 19 circa quando l’anziano canicattinese, uscito da casa per fare una commissione, è stato avvicinato dai due giovani che sono riusciti, prendendolo di fatto di sorpresa, a scippargli il cellulare con il quale il canicattinese era impegnato in conversazione.

Preso il telefonino, i due sono scappati subito a gambe levate e sono riusciti a far perdere le loro tracce. L’anziano, per fortuna, non s’è fatto male, ma inevitabilmente è rimasto sotto choc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parla al telefono per strada e due giovani gli scippano il telefono: 74enne nel mirino

AgrigentoNotizie è in caricamento