rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Canicattì, rubata l'auto di don Giuseppe Pontillo: al via le indagini

Il responsabile dei Beni culturali della Diocesi e parroco della cattedrale di San Gerlando di Agrigento aveva scelto di trascorrere qualche ora a casa dei genitori

Lascia l'autovettura posteggiata sul ciglio della strada e, al momento di riprenderla, non la trova più. Vittima del furto è don Giuseppe Pontillo, responsabile dei Beni culturali della Diocesi di Agrigento e parroco della cattedrale di San Gerlando. E' accaduto a Canicattì, in via Sondrio. Lo riporta il quotidiano La Sicilia. Don Giuseppe, a quanto pare, aveva deciso di passare la notte a casa dei genitori. Ma ieri mattina, l'amaro risveglio.

I malviventi hanno portato via la sua auto, una Alfa Romeo Giulietta, e tutto quello che vi era all'interno: valigie, effetti personali, chiavi ed un Ipad che erano stati lasciati nel bagagliaio.  Don Giuseppe ha chiamato i carabinieri che hanno raccolto la denuncia, contro ignoti, ed avviato le indagini.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canicattì, rubata l'auto di don Giuseppe Pontillo: al via le indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento