Cronaca

"Rapinano trentasettenne con un coltello", chiesti 2 rinvii a giudizio

Alessio Taibbi, 28 anni e Diego Emmanuele Cigna, 21 anni, rischiano il processo con l'accusa di avere messo a segno un colpo ai danni del proprietario di un furgone

Puntano un coltello contro un trentasettenne e lo costringono a consegnare loro i 142 euro che aveva in tasca, un telefono cellulare e le chiavi del furgone. La vittima della rapina li denuncia e i poliziotti identificano i due presunti autori che rischiano, adesso, un rinvio a giudizio. Si tratta di Alessio Taibbi, 28 anni e Diego Emmanuele Cigna, 21 anni.

Quest'ultimo, peraltro, il 2 febbraio è finito in carcere nella maxi operazione "Xydi", che ha disarticolato il nuovo mandamento di Canicattì, con l'accusa di essere un affiliato della stidda.

I due imputati - che hanno nominato come difensori gli avvocati Calogero Meli e Diego Giarratana - sono comparsi davanti al gup del tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, per l'udienza preliminare. Cigna, però, detenuto in carcere nell'ambito dell'operazione antimafia, non è stato accompagnato in aula dalla polizia penitenziaria per un disguido. 

Di conseguenza il procedimento nel quale si dovrà discutere in merito alla richiesta di rinvio a giudizio presentata dal pubblico ministero Elenia Manno slitta al 13 ottobre. I difensori, in ogni caso, potranno pure chiedere un rito alternativo come l'abbreviato o il patteggiamento. 

L'episodio al centro della vicenda risale al 27 marzo dell'anno scorso. Il proprietario di un furgone sarebbe stato avvicinato dai due giovani che gli avrebbero puntato contro un coltello e intimato di consegnargli tutto quello che teneva in tasca ovvero 142 euro, un telefono cellulare e le chiavi di un furgone.

L'uomo ha poi chiamato la polizia che ha identificato i due presunti rapinatori nei cui confronti è stato chiesto il processo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rapinano trentasettenne con un coltello", chiesti 2 rinvii a giudizio

AgrigentoNotizie è in caricamento