Tampona e uccide automobilista, ai domiciliari 45enne che guidava ubriaco e drogato

Fabio Muratore ha ammesso i fatti in occasione dell'interrogatorio di convalida dell'arresto: l'uomo aveva pure la patente scaduta

Filippo Fantauzzi

Arresto convalidato e domiciliari: queste le decisioni del giudice per le indagini preliminari Alessandra Vella nei confronti di Fabio Muratore, 45 anni, finito in carcere sabato mattina dopo l'incidente nel quale ha perso la vita il sessantaquattrenne Filippo Fantauzzi di Delia.

Il quarantenne, che ha nominato come difensore l'avvocato Diego Giarratana, è indagato per omicidio stradale con le aggravanti di avere provocato la morte dell'automobilista dopo essersi messo alla guida senza avere la patente, con un tasso alcolemico cinque volte superiore al limite previsto e dopo avere assunto cocaina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Muratore è stato arrestato dai carabinieri dopo che i controlli in ospedale hanno accertato la massiccia presenza di alcol e cocaina nel suo organismo. L'incidente è accaduto nel cuore della notte, in contrada Giacchetto, nella strada statale 123, alle porte di Canicattì. Fantauzzi, bracciante agricolo, era alla guida della sua Autobianchi 112 e stava andando a lavorare in un terreno in campagna. Muratore, alla guida della sua Renault Clio, proveniva da dietro, nella stessa direzione di marcia. Secondo la ricostruzione dei fatti, superando i limiti di velocità e non rispettando le distanze "e comunque le comuni regole di prudenza e diligenza", lo avrebbe tamponato con violenza facendo sbalzare la 112 contro un muro dall’altra parte della carreggiata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento