Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Canicattì

"Minacce di morte all'ex convivente del cognato": denunciato 48enne

Stando all'accusa, l'uomo ha ripetutamente intimidito la 43enne dicendole che avrebbe portato a compimento il tentativo di omicidio fatto dal convivente

L'ex convivente, lo scorso febbraio, al termine di una violenta lite scaturita per motivi di gelosia, l'ha accoltellata.

Il cognato dell'uomo la minacciava invece di portare a termine quel tentato omicidio. Ma, nelle ultime ore, è finito nei guai: il quarantottenne romeno, D. F., è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. L'ipotesi di reato contestata è proprio minacce di morte. A procedere, a conclusione di elaborate indagini, è stata la polizia. 

Lo scorso giugno, al commissariato di Canicattì - che è coordinato dal vice questore Cesare Castelli - è stata presentata una denuncia. La donna aveva interrotto una burrascosa relazione con il proprio convivente, segnalando di ricevere reiterate e violente minacce. 

D. F., cognato dell'ormai ex convivente della donna, stando all'accusa, avrebbe ripetutamente intimidito la quarantatreenne con la minaccia di portare a compimento il tentativo di omicidio fatto dal convivente a febbraio. Fu proprio in quella circostanza che, durante una violenta lite determinata dalla irrazionale gelosia del convivente, la donna venne accoltellata. Per il tentato omicidio, lo scorso 3 febbraio il compagno della 43enne è stato sottoposto a fermo dai poliziotti del commissariato e da quelli della Squadra Mobile della Questura di Agrigento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Minacce di morte all'ex convivente del cognato": denunciato 48enne

AgrigentoNotizie è in caricamento