rotate-mobile
Cronaca Canicattì

"Minaccia e perseguita gli abitanti del suo condominio", denunciato 50enne

L'uomo - secondo quanto accertato e ricostruito dalla polizia - non avrebbe avuto rapporti di buon vicinato con nessuno dei residenti del palazzo

Che i problemi condominiali, in molte realtà, siano all'ordine del giorno è risaputo. Ma c'è anche dove la situazione diventa veramente insostenibile. Così sembrerebbe essere a Canicattì dove un cinquantenne romeno è stato denunciato, dai poliziotti del commissariato cittadino che è coordinato dal vice questore Cesare Castelli, alla Procura di Agrigento per minacce e molestie. 

L’uomo - stando alle ricostruzioni ufficializzate dalla Questura - aveva ripetutamente inveito, con frasi minacciose ed atteggiamenti persecutori, contro gli abitanti di un intero condominio lo stesso cinquantenne aveva la residenza. Ecco dunque che si sono configurate le ipotesi di reato di minacce e molestie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Minaccia e perseguita gli abitanti del suo condominio", denunciato 50enne

AgrigentoNotizie è in caricamento