"Minaccia e insulta per strada l'ex compagna": denunciato un 50enne

L'uomo - che è stato iscritto nel registro degli indagati - non avrebbe più corrisposto alla donna l'assegno di mantenimento per il figlio piccolo

Ferma per strada l'ex compagna e comincia a minacciarla e ad insultarla. Il cinquantenne, residente in un paese dell'hinterland vicino a Canicattì, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Dovrà rispondere, adesso, di minacce, ingiurie e violazione degli obblighi di assistenza familiare. Perché l'indagato, da diversi mesi ormai, non avrebbe più corrisposto alla donna l'assegno di mantenimento per il figlio piccolo. A formalizzare la denuncia, a carico del cinquantenne, sono stati gli agenti del commissariato di Canicattì.

Quando una storia d'amore finisce restano i dissapori, gli atriti, talvolta si registrano anche delle sceneggiate e si arriva pure a minacce ed insulti. Quanto è accaduto, a Canicattì, nelle ultime ore, non è stato l'unico caso. Due coniugi in fase di separazione, qualche giorno addietro, si sono infatti denunciati a vicenda. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una pattuglia del commissariato di Canicattì è intervenuta su richiesta dell'uomo che segnalava che la propria moglie gli stava impedendo l'accesso nell'abitazione. Gli agenti hanno accertato che la serratura della porta d'ingresso era stata cambiata e l'uomo, che voleva accendere all'interno solo per prendere alcuni effetti personali, era impossibilitato ad accedere. L'uomo ha dunque formalizzato querela contro la moglie per violenza privata. A sua volta, la moglie ha denunciato il marito per aver sottratto alcuni oggetti e dei mobili dalla abitazione, commettendo il reato di appropriazione indebita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento