Ruba un furgone e sfugge all'alt dei poliziotti: è caccia al ladro

L'uomo dopo aver impattato con diverse auto in sosta si è dileguato nelle campagne intorno Delia

(foto ARCHIVIO)

Ruba un furgone e sfugge all'alt dei poliziotti: è caccia al ladro. Rocambolesco e pericolo inseguimento ieri notte a Canicattì. Intorno alle 2 un furgone, che poi si scoprirà essere stato rubato ad una ditta edile non canicattinese, non ha infatti rispettato l'alt imposto da una pattuglia degli agenti del locale commissariato: dopo aver finto di volersi fermare, infatti, il conducente è ripartito a tutto gas tentando di seminare i poliziotti. Ne segue un inseguimento nel quale il mezzo commette innumerevoli infrazioni al codice della strada senza alcun rispetto della sicurezza degli altri veicoli o degli operatori di polizia, arrivando ad impattare, in diverse auto in sosta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sua corsa folle si è fermata nella periferia di Delia, dove dopo un impatto violentissimo con le auto in sosta ha deciso di scendere dal furgone e darsi alla fuga, facendo perdere le sue tracce anche se gli agenti hanno tentato di ritrovarlo. Il mezzo è stato sequestrato, sottoposto ad accertamenti di polizia scientifica  ed è risultato rubato. E' adesso "caccia" aperta all'autore della fuga. Nei giorni scorsi, va ricordato, a Canicattì era sparita anche un'auto di servizio dell'Enel.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento