menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Incendiano dei cumuli di rifiuti e le fiamme arrivano fino ad una casa di campagna

Nessun dubbio, non questa volta, sul fatto che non si è trattato di un gesto mirato. Il rogo è arrivato all'immobile dopo aver bruciato immondizia e sterpaglie

Hanno voluto fare “pulizia”? Eliminare, di fatto, tutti quei cumuli di rifiuti ammassati lungo la strada che collega Canicattì con Riesi. Le fiamme – appiccate da uno o più piromani – sono però riuscite ad arrivare, alimentate appunto dalle immondizie ma anche dalle sterpaglie, ad una casa di campagna disabitata, a quanto pare, da tempo. Ed è stata devastazione. Perché la casa, seppur abbandonata dopo essere stata oggetto di sequestro da parte dell’autorità giudiziaria, è stata danneggiata, e pesantemente, dalle fiamme. Ad accorgersi dell’incendio è stato un passante. L’automobilista, senza alcuna remora e temendo anche il peggio, ha immediatamente allertato i vigili del fuoco.

Sul posto, pochi minuti dopo, è sopraggiunta la squadra dei pompieri del distaccamento di Canicattì. Senza non poche complicazioni, i vigili del fuoco sono riusciti ad avere la meglio sulle alte fiamme. Nessun dubbio, non per i pompieri, sul fatto che non si è trattato, assolutamente, di un gesto mirato. L’incendio è arrivato alla casa di campagna, abbandonata appunto, dopo aver bruciato rifiuti e sterpaglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento