menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Nuova notte di fuoco a Canicattì, devastate dalle fiamme due autovetture

Delle indagini sui diversi episodi, la cui natura non sembra essere affatto chiara, si stanno occupando la polizia e i carabinieri

Notte di fuoco, quella appena trascorsa, a Canicattì dove - in diversi punti della città - sono state avvolte e devastate dalle fiamme due autovetture. Ad accorrere da un capo all'altro della città sono stati i vigili del fuoco del locale distaccamento. Delle indagini sui due episodi si stanno occupando polizia e carabinieri. Informata, come sempre avviene in casi del genere, l'autorità giudiziaria. 

Il primo rogo - era da poco passata la mezzanotte - si è registrato in via Scilla. A bruciare è stata una Fiat Uno. Sul posto, oltre ai pompieri anche i carabinieri. 

Il secondo incendio - alle 4 circa - si è invece verificato in via Trocadero. Le fiamme, di natura incerta, hanno devastato una Ford Focus di proprietà di un cinquantenne bracciante agricolo. Idranti alla mano, l'incendio è stato domato dai pompieri, mentre dell'attività investigativa si stanno occupando i poliziotti del commissariato cittadino. Le cause risultano essere in corso d'accertamento, ma l'ipotesi privilegiata sembra essere quella dolosa. Servirà, però, naturalmente, del tempo per provare a fare chiarezza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento