menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto devastata dalle fiamme

L'auto devastata dalle fiamme

Brucia l'auto di un bracciante agricolo: è il secondo incendio in 12 ore

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del distaccamento cittadino. L'autovettura, alla fine, ha riportato danni gravissimi. Le cause del rogo non sono chiare

Non passa ormai giorno senza che, a Canicattì, non si registrino incendio di autovetture. Nella notte fra martedì e mercoledì è stata devastata dalle fiamme l'Audi di una trentenne che era posteggiata al viale Della Vittoria. Ieri sera, un altro incendio s'è registrato fra via Antonino Sciascia e piazza Vespri. A bruciare, questaa volta, è stata una Volkswagen Tiguan di proprietà di un bracciante agricolo quarantenne.

Brucia l'auto di una trentenne, è stato un messaggio intimidatorio?

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del distaccamento cittadino. L'autovettura, alla fine, ha riportato danni gravissimi. Le cause del rogo non sono chiare. Spetterà all'attività investigativa - già avviata - dei carabinieri provare, laddove possibile, a mettere dei punti fermi sulla matrice dell'incendio. Intanto però, quasi ogni notte, continuano - esattamente per come fino a qualche tempo fa accadeva a Licata - a registrarsi incendi di auto o altri mezzi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento