menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Gettone di presenza triplicato", Corte dei Conti assolve 12 ex consiglieri

Nel 2003 era stata votata una delibera che portava il gettone di presenza a quasi 100 euro a seduta

La Corte dei Conti per la Regione Sicilia ha assolto - in appello -  12 ex consiglieri comunali di Canicattì. Il caso - del 2003 - è quello dei gettoni di presenza triplicati. All'epoca, i consiglieri avevano votato una delibera che portava il gettone di presenza a quasi 100 euro a seduta anziché le originarie 60. Era stata chiesta la condanna in solido per tutti al pagamento di oltre 360 mila euro: somma riferita a quanto liquidato dal Municipio nel periodo compreso fra il 2011 e il 2014. Dopo l'intervento della Corte dei Conti, il Consiglio aveva riportato il gettone di presenza a 36 euro a seduta.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento