Cronaca Canicattì

Lascia il portafogli accanto alla cassa del negozio: derubata una commessa 17enne

Ad appropriarsene è stata una donna che era proprio all’interno dell’esercizio commerciale. Acquisita la denuncia, a carico di ignoti, sono state avviate le indagini

Lascia momentaneamente il proprio portafogli accanto alla cassa del negozio dove lavora. Pochi istanti di distrazione e quel portafogli sparisce. Ad appropriarsene – si tratta di un furto – è stata una donna che era proprio all’interno dell’esercizio commerciale. Ed è stato possibile ricostruire chi si fosse impossessato del portafogli visionando le immagini del sistema di videosorveglianza posto a presidio dell’attività commerciale. Vittima del furto, una commessa diciassettenne. A formalizzare la denuncia, alle forze dell’ordine, è stata invece la mamma della ragazza: una  cinquantenne di Canicattì.

Quando le pattuglie si sono recate al negozio per prendere visione delle immagini di videosorveglianza, per cercare di identificare la ladra, i filmati non erano, di fatto, più disponibili. Sono state, naturalmente, avviate le indagini per provare a fare chiarezza sull’identità della donna che si è impossessata del portafogli della commessa. Ma mancando le immagini di videosorveglianza, l’attività investigativa non si preannuncia affatto semplice. Non è chiaro quanto vi fosse all’interno del portafogli della ragazza, oltre naturalmente ai documenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il portafogli accanto alla cassa del negozio: derubata una commessa 17enne

AgrigentoNotizie è in caricamento