rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Canicattì

Fa irruzione in un panificio e ruba barrette di cioccolata: denunciato un ventinovenne

Il giovane, stando a quanto è emerso, avrebbe tentato prima di impossessarsi dei soldi che erano custoditi nella cassa dell'attività commerciale

Furto aggravato. E' per questa ipotesi di reato che è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento un ventinovenne di Canicattì. A deferirlo sono stati i carabinieri dell'aliquota Radiomobile della compagnia. Il giovane, un disoccupato, è stato ritenuto responsabile d'aver fatto irruzione, nel cuore della notte, in un panificio e d'essersi impossessato di alcune barrette di cioccolata. 

Il ventottenne - stando a quanto è emerso - avrebbe tentato prima di impossessarsi dei soldi che erano custoditi nella cassa del panificio di Canicattì, poi però appunto ha ripiegato su alcune barrette di cioccolata e s'è dileguato lungo le vie limitrofe. 

Scattato l'allarme, sul posto si sono precipitati i carabinieri che ci hanno messo pochissimo tempo a rintracciare il presunto responsabile: era ancora poco distante dallo stesso panificio. Il sospetto è stato subito perquisito ed è stato trovato in possesso di quelle barrette di cioccolata che, di fatto, gli sono costate assai care: una denuncia alla Procura della Repubblica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa irruzione in un panificio e ruba barrette di cioccolata: denunciato un ventinovenne

AgrigentoNotizie è in caricamento