Cronaca Canicattì

Scompare nel nulla un'altra Fiat Grande Punto, la banda è di nuovo in azione?

Non solo furti di auto però. Dall'utilitaria di un ventottenne lasciata posteggiata – ma senza che fosse chiusa a chiave - davanti ad un supermercato di viale Saetta qualcuno ha portato via un borsone contenenti oggetti personali del giovane

La banda della Fiat Punto, dopo qualche settimana di stop, è tornata in azione. Una Grande Punto, di proprietà di un impiegato ventinovenne, è scomparsa dopo che era stata lasciata posteggiata in via Kennedy a Canicattì. Il proprietario l’aveva parcheggiata nel pomeriggio e, l’indomani mattina, al momento di riprenderla, non l’ha più trovata. La macchina era utilizzata dalla sorella dell’intestatario, anch’essa impiegata.

E’ stata formalizzata, a carico di ignoti, una denuncia di furto alla stazione dei carabinieri di Canicattì che, di fatto, adesso, si stanno occupando delle indagini per ritrovare la vettura. Non è escluso, ma non ci sono conferme istituzionali, che siano stati già passato in rassegna eventuali filmati di impianti di video sorveglianza.

Non solo furti di auto però. Da un’autovettura, di un ventottenne, lasciata posteggiata – ma senza la chiusura a chiave delle portiere - davanti ad un supermercato di viale Saetta qualcuno ha portato via un borsone contenenti oggetti personali del ventottenne. Di queste indagini si sta occupando la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scompare nel nulla un'altra Fiat Grande Punto, la banda è di nuovo in azione?

AgrigentoNotizie è in caricamento