menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Furti su auto", c'è la pena definitiva: arrestato un trentaseienne

I poliziotti della sezione Anticrimine del commissariato di Canicattì hanno eseguito l'ordinanza emessa dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d'appello di Palermo

Deve scontare la pena detentiva di un anno di reclusione e pagare una pena pecuniaria: una multa di 260 euro perché riconosciuto colpevole, con sentenza definitiva, di furti aggravati su autovetture. Fatti commessi a Canicattì nel maggio del 2014. E' in esecuzione di un'ordinanza emessa dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d'appello di Palermo che i poliziotti della sezione Anticrimine del commissariato di Canicattì hanno arrestato il canicattinese Diego Cutaia, 36 anni.

L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato portato alla casa circondariale "Pasquale di Lorenzo" di Agrigento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento