Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ladri scatenati e razzie continue: portati via due scooter e un'autovettura

I poliziotti del commissariato di Canicattì stanno già indagando e non soltanto su queste ultime, le più recenti in ordine di tempo, tre denunce

(foto archivio)

Quando la faccenda inizia a farsi complicata. E questo perché i furti di auto, ma anche di scooter, si susseguono a Canicattì: tre le denunce fatte alla polizia nel giro di un paio di giorni. Ad essere portati via, in pieno giorno, dai luoghi dove erano stati lasciati posteggiati sono stati un Piaggio Beverly 500 di colore rosso, un Aprilia Scarabeo 125 e una Fiat Panda che è stata però, poche ore dopo, ritrovata ma da tutt’altra parte.

I poliziotti del commissariato di Canicattì stanno già indagando e non soltanto su queste ultime, le più recenti in ordine di tempo, tre denunce. Perché – non ci sarebbero dubbi su questo dettaglio – dietro il ripetersi di colpi potrebbe esservi sempre la stessa, identica, mano. Il Piaggio Beverly 500, di colore rosso, di proprietà di un 65enne, era stato lasciato in sosta in via Vittorio Veneto.

Doveva essere portato a fare la revisione e il tagliando e non risultava essere, poiché aveva la batteria staccata, marciante. Qualcuno, durante le ore della mattina, lo ha – quasi certamente – caricato su qualche mezzo e lo ha fatto sparire. L’Aprilia Scarabeo 125 blu, di proprietà di un 54enne, era stato invece lasciato parcheggiato in via Pagano. La Fiat Panda, di proprietà di una 58enne, era stata parcheggiata in via Kennedy, nei pressi di piazza Don Bosco ed è stata ritrovata, in serata, nei pressi della chiesa di Santa Marta nell’omonima contrada. La vettura non presentava danni. In nessuno dei luoghi dove si sono registrati i furti vi sono telecamere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati e razzie continue: portati via due scooter e un'autovettura

AgrigentoNotizie è in caricamento