Notte d'inferno a Canicattì: incenerite altre due auto

In città, da qualche mese, è un continuo ripetersi di misteriosi incendi di mezzi. Stanotte, l'ennesimo episodio sul quale hanno già avviato le indagini i poliziotti del commissariato

Le due auto a fuoco a Canicattì

Notte d'inferno, quella appena trascorsa, in via Giuseppe Lister a Canicattì. Ancora una volta - dopo Licata è proprio Canicattì a far registrare un continuo ripetersi di incendi di mezzi -, due autovetture, posteggiate una a poca distanza dall'altra, sono state avvolte e devastate dalle fiamme. Erano le 2 circa quando l'allarme e la richiesta d'intervento veniva raccolta dalla sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco di Agrigento. In via Lister, immediatamente, si precipitavano i pompieri del distaccamento cittadino. Vigili del fuoco che, idranti alla mano, per un'ora e mezza circa, cercavano di far fronte alla furia distruttrice del fuoco. 

A bruciare erano le autovetture, una Bmw e una Ford Focus, di proprietà di un panettiere trentacinquenne e di un muratore cinquantenne. 

In via Lister anche i poliziotti del commissariato di Canicattì che, una volta domate le fiamme, si sono occupati d'avviare le indagini per fare chiarezza su cosa abbia, effettivamente, innescato la scintilla iniziale. Pochi i dubbi al riguardo. Anche questo falò di auto dovrebbe avere una matrice dolosa. Fitto, anzi categorico, il riserbo investigativo degli agenti del commissariato di Canicattì. 

Pare che le fiamme siano divampate dall'auto utilizzata dal panettiere trentacinquenne. Spetterà però comunque all'attività investigativa - che attualmente è ancora in fase embrionale - fare chiarezza.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento