menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

"Evade dagli arresti domiciliari e va a rubare a casa del vicino", denunciato

Il giovane, infischiandosene della misura alla quale era stato sottoposto, ha messo a segno un nuovo colpo: è stato però riconosciuto

Evade dagli arresti domiciliari e va a rubare a casa del vicino. E' stato però riconosciuto e denunciato - le ipotesi di reato contestate sono, appunto, furto ed evasione dai domiciliari - alla Procura di Agrigento. A procedere, nella giornata di ieri, sono stati i poliziotti del commissariato di Canicattì.

Appare scontato, nonostante il riserbo sia massimo, che si procederà, nelle prossime ore, anche con la richiesta di aggravamento della misura a carico del venticinquenne. Perché, di fatto, il giovane infischiandosene della misura alla quale era sottoposto, non soltanto s'è allontanato dall'abitazione ma è andato a mettere a segno un altro furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento