Domenica, 14 Luglio 2024
Polizia / Canicattì

Preso con con oltre 300 grammi di cocaina, 15mila euro in contanti e una pistola illegale: arrestato 26enne

Un involucro con 107 grammi di droga era nascosto all'interno dell'auto di Angelo Ivan Lo Brutto: il resto è stato trovato in casa e nella pizzeria dove lavorava

Gli agenti del commissariato di Canicattì hanno arrestato in flagranza di reato Angelo Ivan Lo Brutto, 26 anni, con le accuse di detenzione illegale di armi e munizioni, ricettazione, nonché di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, nel corso di un'operazione finalizzata al contrasto della detenzione illegale di armi, hanno prima perquisito la sua auto e, all'interno, ben occultato, hanno trovato un involucro di plastica, contenente 107 grammi di cocaina.

cocaina_3_original-2-2

Nel controllo dell'abitazione, invece, è stata trovata una busta plastificata, del peso complessivo di 220 grammi nonché 14.800 euro, in denaro contante, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

In casa, poi, è stata trovata una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, colpo in canna, nonché 78 cartucce dello stesso calibro e un tirapugni in metallo.

E poi ancora la perquisizione è stata estesa in una pizzeria del centro dove lavora: all'interno è stato trovato un bilancino di precisione, due confezioni del peso totale di 17 grammi circa di mannitolo (sostanza utilizzata per “tagliare” la droga) ed altre 40 cartucce inesplose calibro 22. Il pubblico ministero Gianluca Caputo lo ha posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso con con oltre 300 grammi di cocaina, 15mila euro in contanti e una pistola illegale: arrestato 26enne
AgrigentoNotizie è in caricamento