rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Canicattì

Danneggiata porta-finestra di associazione sportiva, è stato un tentativo di furto?

I poliziotti, quale primo passaggio investigativo, si sono sincerati circa l’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza posti a presidio dell’immobile

E’ stato un tentativo di furto? O un danneggiamento fine a se stesso? Sono questi, ma non sono i soli, gli interrogativi che si stanno ponendo i poliziotti del commissariato di Canicattì che hanno avviato le indagini su quanto è avvenuto, negli scorsi giorni, in via De Gasperi. A formalizzare la denuncia, a carico di ignoti, di danneggiamento è stato il proprietario dell’immobile che ha ceduto in affitto i locali del pianterreno ad una associazione sportiva. 

Il sessantottenne ha riferito ai poliziotti d’aver sentito – erano le 14,30 – un forte rumore proveniente dall’esterno, temendo che ci fosse stato un piccolo cedimento è andato controllare i piani superiori dove non ha trovato né problemi, né rischi. Poche ore dopo, però, l’uomo è stato avvisato dal segretario dell’associazione che la porta-finestra che si affaccia sulla via De Gasperi era stata forzata: qualcuno ha rotto la maniglia e una parte del legno della stessa finestra.

Dall’interno dell’associazione non è risultato mancare nulla, anche perché – a quanto pare – chi ha agito non è riuscito ad entrare nei locali. I poliziotti del commissariato di Canicattì, quale primo passaggio investigativo, si sono sincerati circa l’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza posti a presidio dell’immobile. Fitto è, naturalmente, il riserbo investigativo in merito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiata porta-finestra di associazione sportiva, è stato un tentativo di furto?

AgrigentoNotizie è in caricamento