Barone Lombardo, falso allarme: quasi 300 tamponi negativi per il personale

I test sono stati eseguiti perchè si temeva un nuovo focolaio dopo il contagio di due medici e due infermiere

L'ospedale Barone Lombardo

Sono risultati negativi i tamponi eseguiti sul personale dell'ospedale Barone Lombardo di Canicattì dopo il contagio di due medici e due infermiere dei reparti di oncologia e medicina. La notizia è riportata oggi sul quotidiano La Sicilia.

Il timore di un nuovo focolaio si è ridimensionato dopo l'esito dei test eseguiti su medici, infermieri e personale amministrativo. Nei prossimi giorni arriverà l'esito di un'altra decina di tamponi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento