Contagi da Covid-19 in ospedale, chiuso il servizio Farmacia

Dopo i cinque casi registratisi al reparto di Pediatria, è off anche la struttura dove si ritirano farmaci e presidi sanitari

L'ospedale "Barone Lombardo"

Casi di Covid-19 anche alla Farmacia dell'ospedale "Barone Lombardo". Dopo i due medici, altrettanti infermieri e un operatore sanitario contagiati nel reparto di Pediatria, ieri coloro che si sono presentati alla struttura per ritirare farmaci o presidi sanitari sono stati rimandati a casa. I casi più urgenti sono stati invece dirottati all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia

"Barone Lombardo", aumentano i contagi da Covid: 5 casi fra medici, infermieri e operatori

A Canicattì, dove il numero dei contagiati è decisamente preoccupante, è rimasta chiusa - ieri - la sede di via Cesare Battisti del Municipio dove si trovano i servizi finanziari, quelli sociali e l'ufficio tecnico. Uno dei dipendenti dell'Utc è, infatti, positivo al Covid. La sede riapre oggi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento