Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Canicattì

"Venne trovato in possesso di cocaina", 32enne patteggia la pena

Ad accogliere la pena concordata, fra il pm Chiara Bisso e il legale dell'indagato: l'avvocato Angela Porcello, è stato il giudice Stefano Zammuto

Era il 13 maggio scorso quando, in auto: nel vano batteria della Fiat Stilo, veniva trovato - stando all'accusa - in possesso di 103 grammi di cocaina. Subito, allora, scattò l'arresto. Adesso, quasi 7 mesi, Salvatore Graci, 32 anni di Canicattì, ha patteggiato la pena a 3 anni e 1 mese. Ad accogliere la pena concordata, fra il pm Chiara Bisso e il legale dell'indagato: l'avvocato Angela Porcello, è stato il giudice Stefano Zammuto. 

Il giovane canicattinese si trova attualmente ai domiciliari con il permesso di poter uscire da casa per recarsi al lavoro.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Venne trovato in possesso di cocaina", 32enne patteggia la pena

AgrigentoNotizie è in caricamento