Il furto di camion e trattore, la fuga e lo schianto: chiusa l'inchiesta della Procura

Gli indagati sono due, individuato uno dei complici del trentenne arrestato dopo essere caduto dal viadotto

Il furto, la fuga a folle velocità e l’inseguimento. Poi l’incidente e il sospetto che il ferito potesse non essere stato l’unico autore del colpo. Adesso, a distanza di sette mesi dai fatti, la Procura ha chiuso l’inchiesta e si appresta a chiedere due rinvii a giudizio. Il provvedimento, firmato dal pubblico ministero Chiara Bisso, è stato notificato nei confronti di Vincenzo Pinto, 34 anni, arrestato lo scorso 16 marzo e Salvatore Gioachino Bartolotta, 36 anni, entrambi di Canicattì.

L’accusa, in concorso con altri due complici non ancora individuati è di furto. La svolta nell’indagine, che comunque ha accertato solo a metà, secondo gli inquirenti, la dinamica dei fatti, è arrivata nei giorni successivi. I due indagati hanno nominato come difensore l’avvocato Angela Porcello che adesso avrà venti giorni di tempo, attraverso l’eventuale richiesta di un interrogatorio o la produzione di una memoria, per provare a convincere il pm a non chiedere il rinvio a giudizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due avrebbero rubato un autocarro parcheggiato per strada e un trattore cingolato fermo all’interno di un’azienda agricola. La polizia tentò di bloccare il camion che iniziò una fuga a folle velocità fino alla caduta da un viadotto, in un dirupo di circa 9 metri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento