Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Canicattì

Incendiato il portone di un'abitazione, raid vandalico o avvertimento?

I vigili del fuoco, in poco meno di mezz'ora, hanno rimesso tutto in sicurezza. Più complessa - perché le indagini che dovranno far chiarezza - l'attività dei militari dell'Arma

Una "bravata", ossia un raid vandalico? O un gesto mirato? Spetterà ai carabinieri della compagnia di Canicattì dare delle risposte precise su quanto è accaduto nella notte fra martedì e mercoledì in via Duca degli Abruzzi a Canicattì. Qualcuno ha infatti appiccato le fiamme al portone di ingresso di un'abitazione dove risiede una famiglia canicattinese. I vigili del fuoco del distaccamento cittadino sono intervenuti non appena hanno raccolto l'Sos e in poco meno di mezz'ora hanno rimesso tutto in sicurezza. Più complessa - perché appunto sono state avviate le indagini che dovranno far chiarezza - l'attività dei militari dell'Arma di Canicattì. 

Appare scontato, ormai inevitabile, che quale primo passo investigativo i carabinieri si siano sincerati sulla presenza, o meno, di eventuali impianti di videosorveglianza pubblici o privati presenti nella zona. Fitto, anzi categorico, il riserbo degli investigatori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiato il portone di un'abitazione, raid vandalico o avvertimento?

AgrigentoNotizie è in caricamento