"In macchina con una mazza di legno", denunciato bracciante

Il trentottenne dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere

(foto ARCHIVIO)

In giro, in macchina, con una mazza di legno, tipo manganello, di circa 43 centimetri. E’ per l’ipotesi di reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere che i carabinieri della compagnia di Canicattì hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura di Agrigento, un bracciante agricolo incensurato di 38 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari dell’Arma del nucleo Radiomobile, insieme agli uomini della compagnia Intervento operativo del dodicesimo reggimento carabinieri Sicilia, stavano effettuando un ordinario controllo del territorio quando l’Alt è stato imposto anche all’auto del bracciante agricolo. Troppo nervoso, troppo preoccupato è risultato essere l’uomo. Un comportamento che ha destato sospetto nei carabinieri che hanno fatto subito scattare la perquisizione personale e veicolare. E all’interno dell’autovettura è stata trovata, stando all’accusa, la mazza di legno, tipo manganello, di circa 43 centimetri. A nulla sono valsi i tentativi di spiegazione e giustificazione. I carabinieri lo hanno identificato e denunciato, in stato di libertà, alla Procura di Agrigento. La mazza è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento