Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Canicattì

Quattro addebiti sulla carta di credito da sito internet estero: volatilizzatisi 1.700 euro

Vittima di quella che è stata una nuova frode online è stato un quarantaduenne di Canicattì, responsabile di una struttura sanitaria

Riceve sul cellulare non uno, non due, ma ben quattro Sms del servizio clienti della sua banca. Alle ore 23,05, l’istituto di credito che gli aveva rilasciato la Mastercard, lo avvisava che da un sito internet estero erano stati fatti ben quattro, appunto, addebiti: uno da 117 euro, un secondo da 387 euro e gli ultimi due da 496 e 695 euro. Ammontano a complessivi 1.695 euro i soldi che, all’improvviso e senza far nulla, sono scomparsi dalla carta di credito di un quarantaduenne di Canicattì, responsabile di una struttura sanitaria.

Una frode online, l’ennesima – ma anche di un certo valore economico - che si registra in provincia. Fra rabbia e incredulità, al quarantaduenne non è rimasto altro da fare che presentarsi in commissariato e formalizzare una denuncia a carico di ignoti. L’uomo ha, di fatto, disconosciuto quei pagamenti che sono stati effettuati con la sua carta di credito.

I poliziotti, come sempre avviene in questi casi, hanno raccolto quanti più elementi possibili e hanno avviato le indagini per provare ad identificare chi, nascondendosi dietro quel sito internet estero, ha razziato la carta di credito del canicattinese, responsabile di una struttura sanitaria. Le indagini, naturalmente, non si preannunciano per niente semplici. Servirà del tempo per provare ad arrivare ad una svolta. Come sempre, gli agenti del commissariato di Canicattì hanno già inviato l’incartamento realizzato, con la denuncia della vittima della frode, alla polizia Postale di Palermo. Spetterà proprio a loro occuparsi delle verifiche sul web per stabilire, laddove possibile, chi – utilizzando quel sito internet estero – riesce a portar via, agli ignari cittadini, anche cifre decisamente importanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro addebiti sulla carta di credito da sito internet estero: volatilizzatisi 1.700 euro

AgrigentoNotizie è in caricamento