Cane con le zampe spappolate abbandonato tra i rifiuti, un nuovo caso

Il "Rifugio Hope" denuncia di aver ritrovato un cucciolone, chiamato adesso "Wilson", morente tra la spazzatura a bordo strada

"Willson" al momento del ritrovamento

Favara, c'è un nuovo caso di un cane abbandonato morente tra i rifiuti. A denunciarlo è il "Rifugio Hope" che ha recuperato un cucciolone di molossoide proprio all'ingresso del paese.

L'animale versava in condizioni praticamente disperate: magrissimo, disidratato, con una terribile infezione che aveva colpito le zampe, una delle quali così tanto danneggiata da richiedere l'amputazione. L'animale è stato probabilmente investito da un'auto o è stato comunque ferito in qualche modo, dato che le ossa delle zampe risultano frantumate.

Oggi "Wilson", questo il suo nuovo nome, è ricoverato e i veterinari a cui l'associazione animalista si è rivolta stanno cercando di migliorare le sue condizioni complessive, ma saranno necessarie risorse economiche ed è per questo che, come sempre avviene in questi casi, si chiedono fondi. 

La situazione, hanno già detto i volontari anche di altre organizzazioni e associazioni appare ormai fuori controllo non solo a Favara. Sono urgenti e non più rinviabili diverse politiche di gestione del fenomeno del randagismo, ad oggi spesso completamente assenti a causa delle cattive condizioni economiche degli enti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

  • Alberi e detriti per strada, il sindaco: "Non uscite da casa se non necessario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento