Lasciano il pannolino sul climatizzatore e scoppia l'incendio: pompieri in azione

Oltre ai vigili del fuoco sono intervenuti anche i carabinieri che hanno accertato la matrice accidentale

Lasciano, distrattamente, un pannolino appoggiato su un climatizzatore portatile che si surriscalda e va a fuoco. Sono dovuti intervenire i pompieri, nella notte fra domenica e ieri, in via Pasubio a Campobello di Licata dove, nell’appartamento, è scoppiato l’incendio. Grande paura, inevitabilmente, per gli abitanti di quella residenza. Per i vigili del fuoco è stato però semplice riportare la calma perché, nel giro di pochissimo, sono riusciti ad avere la meglio su fiamme e fumo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In via Pasubio anche i carabinieri della stazione cittadina. Solo quando tutto è stato rimesso in piena sicurezza all’interno di quell’abitazione, i pompieri e i militari dell’Arma hanno potuto confermare le cause accidentali. Nessun dubbio sul fatto che quel pannolino lasciato, distrattamente, appoggiato sul climatizzatore portatile abbia provocato la scintilla iniziale. I danni all’abitazione sono stati, per fortuna, lievi. E questo grazie anche al tempestivo intervento dei vigili del fuoco che, dopo aver fatto allontanare gli abitanti dell’appartamento, hanno rimesso rapidamente tutto in sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento