rotate-mobile
Cronaca Campobello di Licata

La strage di Ravanusa, lutto cittadino a Campobello il giorno dei funerali di Selene e Giuseppe

Il sindaco Gianni Picone: "Un pensiero per il loro piccolo, a cui è stata negata la vita pochi giorni prima di venire al mondo"

Sarà lutto cittadino, a Campobello di Licata, il giorno dei funerali di Selene Pagliarello e Giuseppe Carmina. Lo ha deciso il sindaco Giovanni Picone. 

L'inferno di Ravanusa, il prefetto sui luoghi del disastro: ”Comunità dignitosa, dobbiamo garantire ospitalità agli sfollati” 

"Non è possibile esprimere in modo compiuto il dolore, il senso di smarrimento e di impotenza che si prova. Campobello e Ravanusa sono legate, da sempre, da rapporti di vicinanza, di amicizia, di parentela. Tante famiglie sono presenti in entrambe le comunità e questa tragedia lo testimonia nel modo più doloroso, poiché Selene Pagliarello e Giuseppe Carmina erano residenti a Campobello - ha scritto il sindaco Giovanni Picone - . Siamo vicini ai familiari di Selene Pagliarello e Giuseppe Carmina. Abbiamo già disposto che il giorno dei funerali sarà proclamato il lutto cittadino. Un pensiero per il loro piccolo, a cui è stata negata la vita pochi giorni prima di venire al mondo - ha concluso il primo cittadino di Campobello di Licata - . Possano tutti loro riposare in pace".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strage di Ravanusa, lutto cittadino a Campobello il giorno dei funerali di Selene e Giuseppe

AgrigentoNotizie è in caricamento