rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Verifiche concluse / Campobello di Licata

Costruite con cemento depotenziato, chiuse due scuole dell'infanzia

La decisione è stata presa dopo che erano stati affidati ad un'impresa privata verifiche e accertamenti sul rischio sismico

Due scuole dell'infanzia, la "Carnevale" e la "Hemingway", sono state dichiarate inagibili e chiuse dal commissario straordinario, Teresa Burgio, del comune di Campobello di Licata. Una decisione che è stata presa, secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia, dopo che erano stati affidati ad un'impresa privata verifiche e accertamenti sul rischio sismico. Ed è venuto fuori che entrambi gli istituti scolastici, che fanno parte dell'istituto comprensivo San Giovanni Bosco, sarebbero stati costruiti con cemento depotenziato. 

Sette, in totale, le scuole comunali che sono state sottoposte a controlli diagnostici antisimici. Al momento, oltre 100 bambini di Campobello di Licata sono senza scuola dell'infanzia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costruite con cemento depotenziato, chiuse due scuole dell'infanzia

AgrigentoNotizie è in caricamento