Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

L'arresto per coltivazione di Cannabis nana: sequestrati 86 chili di "roba"

Il trentasettenne, Antonio Patti, pastore di Campobello di Licata, è stato posto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida

La piantagione individuata dalla polizia

Ottantasei chili. E’ stata quantificata – dalla polizia di Stato – in ben 86 chili la sostanza stupefacente, del tipo Cannabis nana auto fiorente, che è stata sequestrata in un terreno di contrada Spadafora a Campobello di Licata. Emergono particolari sull'arresto - in flagranza di reato - del trentasettenne, Antonio Patti, pastore, residente appunto a Campobello di Licata. L'uomo è stato bloccato dai poliziotti del commissariato di Licata. L’ipotesi di reato contestata è di coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Dopo le formalità di rito dell’arresto, l’indagato è stato posto – su disposizione del sostituto procuratore di turno di Agrigento, Cecilia Baravelli, – agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Su quel terreno, con annesso ovile, di contrada Spatafora, a Campobello di Licata, i poliziotti hanno realizzato un controllo mirato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti. Gli agenti della sezione Anticrimine del commissariato di Licata, coordinati dal commissario capo Sonia Zicari, avevano - pare - motivo di ritenere che su quel terreno fosse coltivata illegalmente cannabis. Scovata la coltivazione è scattato l'arresto del pastore trentasettenne. Lungo un guado colmo di canneti, che si estendeva per circa un chilometro dall'ovile fino a valle, i poliziotti hanno trovato - è stato ufficializzato dalla Questura - 4 mini piantagioni, distanti l’una dall’altra qualche chilometro, dotate di approvvigionamento idrico, occultate tra i canneti. In quelle 4 piantagioni sono state trovate e sequestrate ben 2.118 piante, per un peso complessivo appunto di 86 chilogrammi.  

Non è la prima volta, né forse sarà l’ultima, che nel Licatese vengono scovate – tanto da polizia quanto da carabinieri – piantagioni più o meno grandi di Cannabis o marijuana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arresto per coltivazione di Cannabis nana: sequestrati 86 chili di "roba"

AgrigentoNotizie è in caricamento