Affitto di fondi rustici dell'Ipab "Santa Teresa del Bambino Gesù", stop all'aggiudicazione

Secondo il Tar è stata violata la clausola indicata nel bando che prevede la precedenza a giovani imprenditori

Il Tar di Palermo, in accoglimento della domanda cautelare proposta dagli avvocati Luigi Fazio Gelata e Salvatore Manganello, ha sospeso il provvedimento di aggiudicazione di una gara finalizzata alla concessione in affitto per 15 anni di fondi rustici di proprietà della Casa di Ospitalità "Santa Teresa del Bambino Gesù" di Campobello di Licata.

In particolare, l'Ipab Casa di Ospitalità "Santa Teresa del Bambino Gesù" di Campobello di Licata nel mese di gennaio aveva aggiudicato un bando per l'affitto di fondi rustici in favore di altro partecipante proprietario di fondo contiguo a quello da concedere in affitto.

Secondo il Tar di Palermo, come censurato dai legali del ricorrente, è stata violata la clausola indicata nel bando che prevede la precedenza, ai fini dell'aggiudicazione, di giovani imprenditori di età compresa tra i 18 ed i 40 anni e la cui partecipazione avrebbe dovuto indurre l'Ipab di Campobello di Licata ad astenersi dalla celebrazione della gara stessa ed a provvedere all'assegnazione in via diretta in favore del giovane infraquarantenne, titolare di un requisito correttamente ritenuto prevalente rispetto a quello della contiguità del fondo, in conformità alla finalità principale dall'avviso pubblico che è quella di sostenere i giovani lavoratori del settore, come richiesto dalla normativa comunitaria, nazionale e regionale.

Per effetto dell'Ordinanza del Tar, quindi, il giovane imprenditore agricolo professionale potrà insediarsi sui fondi agricoli di proprietà dell'Ipab Santa Teresa del Bambino Gesù di Campobello di Licata che è stato condannato anche al pagamento delle spese processuali in solido con l'altro concorrente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento