Cronaca Campobello di Licata

L'incidente di Campobello, denunciata per omicidio stradale la 45enne alla guida dell'Audi

A deferire la donna alla Procura sono stati i carabinieri che si sono occupati della ricostruzione della dinamica del sinistro che ha ucciso il commissario del corpo Forestale Giuseppe Bonaventura

Il conducente dell'Audi A4 station wagon - una quarantacinquenne di Campobello di Licata - che, ieri mattina, ha travolto ed ucciso il ciclista Giuseppe Bonaventura, 62 anni di Ravanusa, è stato denunciato alla Procura per omicidio stradale. A farlo, dopo essersi occupati della ricostruzione della dinamica dell'incidente stradale, sono stati i carabinieri della stazione di Campobello di Licata, coordinati dal comando compagnia di Licata. 

Incidente sulla statale "Di Campobello": scontro fra auto e bici, muore ciclista di 62 anni

 La dinamica dell’incidente – verificatosi all'altezza del chilometro 1,200 – ieri risultava essere ancora in corso d'accertamento da parte dei carabinieri che hanno provato anche ad ascoltare dei testimoni. Adesso spetterà all'inchiesta della Procura provare a fare chiarezza sulla tragedia.

La vittima dell'incidente stradale mortale, il commissario del corpo Forestale regionale in servizio a Licata, era veramente molto conosciuto e stimato. “Il commissario Giuseppe Bonaventura, comandante della sezione operativa di Licata, era un uomo e un ufficiale dal tratto gentile che ricorderemo con imperituro affetto” – hanno ricordato dalla polizia municipale di Licata - . 

I sindaci di Campobello e Ravanusa: "Comunità sconvolte"

giuseppe bonaventura-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente di Campobello, denunciata per omicidio stradale la 45enne alla guida dell'Audi

AgrigentoNotizie è in caricamento